Blog

Spargisale serie FSS1201

Spargisale a profilo ribassato per ottimizzare baricentro dell’alletsimento anche nei percorsi più impegnativi. Inoltre il profilo ribassato permette di avere un’ottima visibilità posteriore dalla cabina, mantenendo un’attrezzatura con capacità di carico massime rispetto alle portate disponibili. L’alimentazione dello spargisale è derivata dall’impianto idraulico del veicolo.

SISTEMA DI ESTRAZIONE DALLA TRAMOGGIA :

All’interno della tramoggia vengono inseriti un sistema a spazzole (intercambiabili) per mantenere sempre in movimento il materiale, evitando che questo si compatti anche qualora risulti umido e le temperature particolarmente rigide. Il gruppo di miscelazione sposta poi il materiale da spargere sul lato opposto della tramoggia, dove una coclea estrae il sale e lo porta al gruppo di aspersione posteriore.

Nella versione Base i comandi sono posizionati sull’attrezzatura, nella parte posteriore, in zona protetta; tramite le regolazioni si potrà variare quantità di sale a mq (da 5 a 40 grammi con sale e da 5 a 250 grammi con ghiaietto) e larghezza di lavoro da 1 a 8 metri di larghezza. In opzione si potrà avere un quadro comandi da cabina a microprocessore che permette tutte le regolazioni dalla cabina .

Con il quadro comandi in cabina , la distribuzione del sale potrà avvenire anche in dipendenza tachimetrica, con valori di spargimento proporzionali alla velocità di avanzamento del veicolo

Attrezzatura nuova, utilizzata solo per esposizioni ; alcuni degli accessori presenti :

  •  Azionamento da imp. Idraulico veicolo con connessioni rapide
  •  Comando digitale elettronico
  •  Telo compertura tramoggia con apertura da terra
  •  Tramoggia a profili ribassato, capacità 1,5 mc
  •  Faro di lavoro e faro girevole
  •  Griglie di vagli
  •  Sistema ancoraggio a veicolo con catene/cinghie
  •  Protezione in PVC posteriore per veicolo portante

 

spargisale_fss_1201spargisale_fss_1201_1spargisale_fss_1201_2